S4 – dal 1700 al 1800

S4 – dal 1700 al 1800

Scritto di ELENA D’AMBROSIO ( integrazioni di Dino Ballabio ) IL SETTECENTO E L’ETA’ NAPOLEONICA L’età delle riforme Da Carlo VI a Maria Teresa d’Austria Con l’inizio del Settecento, dopo quasi due secoli di dominazione spagnola, l’antico Ducato di Milano in cui era ancora incluso il comune di Brenna (Pieve di Mariano), passò nelle mani degli Absburgo d’Austria. Non fu certo un passaggio diretto e indolore. Infatti, proprio nel 1700, la morte senza eredi diretti di Carlo II di Spagna…

Read More Read More

S5 – dal 1816 al 1861

S5 – dal 1816 al 1861

Scritto di Elena D’AMBROSIO ( integrazione di Dino Ballabio ) DALLA RESTAURAZIONE ALL’UNITA’ D’ITALIA La nuova amministrazione austriaca Dopo la disfatta subita nella campagna di Russia e la sconfitta di Lipsia dell’ottobre 1813, iniziò il crollo del dominio napoleonico in Europa. Con la pace di Parigi, nella primavera del 1814, la Francia fu costretta a ritirare i suoi eserciti da tutti gli Stati occupati, che videro il ripristino della situazione politica antecedente al 1792. In Lombardia ritornarono a governare gli…

Read More Read More

S6 – dal 1861 al 1924

S6 – dal 1861 al 1924

Scritto di ELENA D’AMBROSIO ( integrazioni di Dino Ballabio ) DALL’UNITA’ ALL’AVVENTO DEL FASCISMO L’amministrazione locale sotto il Regno d’Italia (1861- 1894) L’Unificazione segnò la fine dell’assetto amministrativo asburgico. Ancor prima della proclamazione del Regno d’Italia, con il Regio Decreto 23 ottobre 1859 n.3702, il sistema amministrativo piemontese, fortemente accentrato, veniva esteso tutte le regioni progressivamente annesse al Regno di Sardegna, compresa ovviamente la Lombardia. Questa legge che avrebbe dovuto avere un carattere provvisorio, divenne invece – con poche modifiche…

Read More Read More

S7 – dal 1924 al 1945

S7 – dal 1924 al 1945

Scritto di ELENA D’AMBROSIO ( integrazioni di Dino Ballabio) DALL’AVVENTO DEL FASCISMO ALLA RICOSTRUZIONE Il ventennio fascista Dopo l’incarico conferito a Mussolini di formare un nuovo governo, mentre a Como e in altre località della provincia le camice nere lariane occuparono, senza trovare alcuna resistenza, gli edifici pubblici più importanti, paralizzandone l’attività e mettendo in crisi il governo locale [230], a Brenna l’Amministrazione municipale uscì indenne da questa bufera politica. Alle elezioni indette nell’aprile del 1924 il successo del “listone”…

Read More Read More

S8 – dal 1945 al 1960

S8 – dal 1945 al 1960

Scritto di ELENA D’AMBROSIO ( integrazioni di Dino Ballabio ) Il Dopoguerra e la ricostruzione L’immediato dopoguerra fu contrassegnato da una serie di gravi problemi, che il conflitto mondiale aveva lasciato dietro di sé: il ritorno dei reduci e il loro difficile reinserimento, l’assistenza agli orfani, alle vedove dei militari deceduti, ai feriti e mutilati, la disoccupazione, la scarsità di prodotti alimentari e il carovita. La tessera annonaria, fondamentale per i generi razionati sarà, infatti, abolita solo nel 1949. La…

Read More Read More

S9 – LA SCUOLA

S9 – LA SCUOLA

Scritto di ELENA D’AMBROSIO ( integrazione di Dino Ballabio ) EVOLUZIONE E VICENDE Fino alla metà del XVIII secolo l’insegnamento elementare e medio era legato alla precettistica privata, non certo ad una istituzione pubblica. La scuola era indubbiamente privilegio di pochi e ricadeva in gran parte nella sfera d’azione della Chiesa. In Lombardia quantunque non mancasse del tutto un’istruzione primaria essa presentava parecchi aspetti negativi. Le scuole erano scarse, distribuite in maniera irregolare, senza un controllo da parte di alcuna…

Read More Read More

P1 – LA PARROCCHIA

P1 – LA PARROCCHIA

Scritto di ELENA D’AMBROSIO (integrazioni di Dino Ballabio ) DIFFUSIONE DEL CRISTIANESIMO Non è possibile stabilire con precisione quando la fede cristiana sia approdata nella nostra zona. Il paganesimo era radicato ovunque, come dimostrano le numerosi epigrafe ed are di età romana dedicate agli dei, reperite sul territorio comasco. Pare, comunque, attendibile che il primo veicolo di diffusione della nuova religione sia stato l’esercito romano. In effetti i primi fedeli che fecero da seme alla Chiesa e diedero la loro…

Read More Read More